Uno spettacolo dedicato a Danilo Dolci

Digiunando davanti al mare è un commovente, coinvolgente e struggente progetto teatrale dedicato a Danilo Dolci, il “Gandhi italiano”.

Danilo Dolci fu un poeta, intellettuale, pedagogo, attivista della non violenza, un lombardo che, dopo un viaggio in Sicilia, nel ‘52 decide di ritornare in una delle più povere e arretrate aree del paese per mettersi al fianco dei lavoratori, degli ultimi, dei diseredati, dei “banditi”, come lui li chiama, organizzando e promuovendo manifestazioni e scioperi in difesa dei diritti dei contadini, dei pescatori, dei disoccupati. Conoscere la sua viti ci arricchisce il nostro bagaglio storico-culturale e ci aiuta nel contempo a capire cosa possiamo fare per migliorare la nostra vita.

Princio Attivo Teatro è una esperienza, un percorso, un laboratorio permanente delle arti sceniche. Un collettivo di artisti che attorno al teatro unisce attori, performers, registi, drammaturghi, scenografi, pedagoghi e musicisti. Il loro lavoro mette l’attore e la drammaturgia al centro della creazione. Il corpo dell’attore si fa luogo aperto su cui leggere e cogliere i graffi del nostro tempo.

Newsletter

Iscrivendosi si accettano i termini sulla privacy

©1995 TAE Teatro - C.F. 93017440160 - P.IVA 02788790166
Cookies - Privacy  - site by Progetti Astratti - Area Staff